Tre tendenze glam PE 2016

Scoprite subito tre tendenze glam da seguire e viste durante la fashion week Primavera/Estate 2016.

Non c'è fashion week senza chicca da scoprire. Sì, perché se le tendenze perdurano per qualche stagione, a ogni settimana della moda, c'è sempre qualcosa di nuovo da vedere, provare e indossare. O, ancora meglio, anticipare. 

Cosa abbiamo visto di davvero glam sulle passerelle della Primavera/Estate 2016? 

Ci sono tre nuove chicche (o tendenze) da scoprire per l'estate 2016, che vi metteranno sicuramente di buon umore anche in questi primi giorni autunnali. Scopriamole subito assieme.

L'orecchino over sized. A colpo d'occhio come non accorgersene? Sono esageratamente grandi, enormi, colorati e spesso buffi, ironici. Pensate che sia un po' troppo eccessivo per il vostro stile? È solo questione di abitudite. Si nascondono tra i capelli lunghi e diventano protagonisti per chi ha un hair-styling extra corto alla maschietto. Gli orecchini ritornano protagonisti assoluti nel mondo del bijoux. Le sfilate milanesi hanno imposto questo nuovo diktat: da Anotnio Marras a Prada, da Marni a Emporio Armani. 

Il foulard. Indossatelo un po' come volete, ma il tocco da diva è assicurato. Oggi effettivamente è difficile trovare una ragazza con indosso questo accessorio, ma dalla prossima stagione non ne potrete fare a meno: l'estate scorsa era legato al collo, il prossimo anno sarà un vero must have e starà bene un po' ovunque. Qui, Dolce & Gabbana, lo propone come fascia per capelli, ma nessuno vi vieterà di metterlo come bavaglio, fazzoletto a cappuccio o cintura per segnare il punto vita. Colorato, logato o vintage, dovrete averne uno.

All in bloom. Fiori, boccioli, bouquet. L’estate 2016 si risveglia come la primavera: rigogliosa di fiori, dalle stampe ai ruches 3D. Romantici, artistici, contemporanei, malinconici. I look saranno tappeti fioriti. Flowers for spring? Groundbreaking!, come diceva Miranda de Il Diavolo veste Prada. Qui un’inedita versione parigina proposta da Gucci.




CREDITS&IMAGES 
©Google

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese