Tendenza moda PE 2017 risvolto jeans

Fuori la caviglia con il jeans rivoltato o arrotolato (istruzioni per l'uso)

Una volta era un vezzo femminile quello di mostrare la caviglia. Anzi una conquista, se si pensa al puritanesimo dell'800, quando si tendeva a coprire le gambe del tavolo con lunghe tovaglie, perché considerate troppo "esplicite e sensuali". Ma il secolo del'900 ha sicuramente portato una serie di conquiste estetiche-sociali di cui tutt'ora godiamo. Tra queste il nostro amato denim e la caviglia scoperta per lei così come per lui.

Tornando alla contemporaneità, alle tendenze moda della Primavera Estate 2017, il jeans con risvolto per l'uomo sembra essere tornato in voga: ci ricorda molto il film Grease, dove mostravano il loro calzino bianco grazie a una precisa piega. Oggi ha un'allure davvero casual chic, scelto anche da qualche gentleman di ultima generazione.

Sicuramente è un dettaglio comodo in alcune situazioni: quando piove o si va in bicicletta, per evitare di sporcare il pantalone dalla parte della catena. Ora, però, è diventato un vezzo tutto fashion. 

Esistono in commercio dei modelli già con risvolto, che vi permettono di non fare troppa fatica, oppure potete ricorrere alla manualità, arrotolando l'orlo: in questo caso avete tutta la libertà nel scegliere il fit e il capo adatto al vostro stile, scuro, scolorito, stretch and patch, used o regular.

Attenzione, però, a come arrotolate il jeans, per evitare di sembrare un pescatore: Lapo Elkan ne è il mentore, fu lui a lanciare la moda del pantalone corto con mocassino, senza calza.
Il segreto sta nel procedimento che deve essere fatto prima di indossare il pantalone: scegliete l'altezza dell'orlo da rivoltare, fate una leggera piega a lato del pantalone, sul fondo, e iniziate a piegare almeno tre volte, così da tenere saldo l'orlo stesso. Indossare il jeans con cura e sistemate eventuali asimmetrie.

IMAGES:
©Google_Immagini & Pinterest

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese