Stile Saint Tropez i consigli moda

Righe, colori, capi e accessori per ottenere un perfetto stile Saint Tropez per l'estate 2017.

Mettete da parte l'idea che lo stile Saint Tropez sia fatto solo di righe bianche e blu, convinzione che aleggia tra i più, perché nella realtà non è solo confinato al marinère. Icona per eccellenza di questo modo di vestire la bellissima e sensuale Brigitte Bardot che negli anni '60 segnò la Dolce Vita della Costa Azzurra. Lei, chioma volumisosa bionda che portava i bikini, creando scalpore e gossip alquanto malizioso per l'epoca. 

In realtà il suo guardaroba è fatto di pochi pezzi, ben studiati, da buona francese che è. Il giorno alternava pantaloncini cortissimi portati con top altrettanto short: le piaceva mettersi in mostra e sapeva di avere un bel corpo, generoso nei punti giusti. Nel tempo libero nessun jeans, ma pantaloni a sigaretta o tre quarti: meglio a righe o con stampa a quadretti. 

Questa lavorazione è un vero simbolo di Miss BB: quando si sposò scelse un abito di vichy rosa e bianco, catturando ancora una volta l'attenzione di tutti. 

Quindi, non solo blu e bianco ma anche tanto colore, come le case che si affacciano sulla Costa Azzurra, portato nelle sue magliette basiche, negli chemisier folk indossati per i party su qualche yacht. 

Ispiratevi a questa icona di moda e tirate fuori la Brigitte Bardot che è in voi, mantenendo contatto con la contemporaneità. Via libera ad abiti mini e svolazzanti, ai top con le stampe da lei amate e a un bel cappello di paglia da indossare in riva al mare. 

IMAGES:
©Pinterest

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese