Benvenuto in OVS
Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter!
Scopri le nostre collezioni!
Ci dispiace, ma non possiamo iscrivere questo indirizzo perché è già presente un utente già registrato su OVS.it con questa email.

Se vuoi modificare l'indirizzo con cui sei registrato alla newsletter devi accedere al sito OVS seguendo questo link e poi entrare nella sezione 'dati personali'.

Se ti servono maggiori informazioni, non esitare a contattare il nostro servizio clienti.

San Valentino nude make-up

Ecco come prepararsi alla sera di San Valentino: beauty routine & make-up.

BEAUTY ROUTINE

Prima di vestirsi e truccarsi, è importante prepararsi. Sicuramente un bel sonnellino prima della serata è ideale, così da distendere i tratti prima di uscire, poi, però, bisogna passare alla beauty routine, dedicata al corpo.

Se avete una vasca da bagno, mettete dei sali da bagno profumati nell'acqua e una parte utilizzatela per fare un leggero scrub. Immergetevi e mettete sugli occhi un panno fresco, così da alleggerire le borse. Cercate di rimanere a mollo per almeno un 10 minuti. Se vi siete rilassate troppo, tanto da addormentarvi, prima di asciugarvi, passate dei getti di acqua fredda per tonificare le gambe. 

Avvolgete i capelli in un asciugamano, tamponate il volto e fatevi una bella maschera alla vitamina C o a base di acido ialuronico per avere un viso visivamente più sodo.

MAKE-UP

Se avete seguito i nostri consigli di styling, sicuramente indosserete qualcosa di rosso, di nero o di beige. Il trucco non deve essere eccessivo, quindi suggeriamo un make-up assolutamente nude.

Potete gocare sui rosa: il cipria e il confetto sono perfetti, mentre sulle guance un velo di blush di un tono più intenso. A completare tanto mascara e il rossetto, nude se l'abito è rosso, color ciliegia se l'outfit è nero o beige. Se avete le labbra un po' secche a causa del freddo, utilizzate uno balsamo trattamento intensivo per nutrirle.

Un po' di profumo intenso e sarete perfette!

IMAGES:
©Pinterest

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese