Ryan Gosling vince in stile

Ecco perché Ryan Gosling, per noi e per i social, ha vinto comunque l'Oscar.

Tutti speravano nell'Oscar a Ryan Gosling: bello, romantico e davvero bravo anche nella performance musicale. Sicuramente il suo savoir fair ha assicurato il premio alla compagna di set Emma Stone. Lui, assieme a Leonardo Di Caprio, erano gli attori più attesi della serata. Peccato per Ryan, così come per noi, che non si sia aggiudicato la bella statuetta. 

Eppure il web si è schierato fortemente e attivamente dalla sua parte. In questo senso ha sicuramente vinto e mani più che basse. Ma ci sono anche altri motivi per cui l'attore canadese ha vinto. 

Prima di tutto il suo stile: sul set un allure impeccabile, di artista-musicista jazz che si esplica nel suo completo così come nei modi. Un vero gentleman, di quelli davvero rari se pensiamo alla vita reale. Sul red carpet degli Oscar, invece, ci ha stupito: solo lui poteva essere affascinante con quella camicia ricca di ruches. 

Un altro punto a suo favore è il fatto è che sia anche un ottimo ballerino. Oltre alla performance nel musical La La Land, sul palco ha saputo improvvisare un balletto sulle note dell'ultimo singolo di Justin Timberlake. Wow!

E poi il modo elegante in cui ha accolto il cast di Moonlight, una volta rivelato l'errore della busta che svelava il nome per Miglior Film.

Per noi, rimani il migliore: a te l'Oscar per lo stile.

IMAGES:
©Pinterest & Google_Images

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese