Rossetto bordeaux

Sensuale e a tratti dark il make-up si tinge di bordeaux: a chi sta bene?

Spesso il make-up e la moda si contaminano, soprattutto se si tratta di nuance da portare, indossare così come spalmare sulla pelle o sulle labbra. 

Se fino a qualche mese fa l'ossessione era il "rossetto rosso", mat e pieno, per donare volume anche a chi non ha lips molto voluminose, realizzando con un semplice gesto un trucco vagamente retrò, oggi le tendenze vanno verso il color bordeaux, con qualche punta di prugna.

L'effetto è un look sensuale ma a tratti dark, essendo molto più scuro del tradizionale red. Ecco perché il gioco sta nel portarlo con un make-up nude, neutro.

Viene subito da chiedersi a chi stia bene il rossetto bordeaux. Ovviamente, se piace (perché è un trucco davvero d'impatto), sta bene sia a carnagioni più scure, anche mulatte come Rihanna, sia a bellezze più diafane, per ottenere un effetto assolutamente moderno, sfruttando tonalità decisamente più fredde. Bellissimo anche per chi ha i capelli rossi o ramati come Lana del Rey.

Consiglio: essendo un colore forte e importante (si nota subito!), suggeriamo di posarlo con molta cura, perché la più piccola imprecisione si nota subito.

IMAGES:
©Pinterest

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese