PITTI UOMO 91 street style

Cosa abbiamo capito dalla moda street style di Pitti Uomo 91.

Se pensavate che la moda di Pitti Uomo 91 fosse solo suit, camicia, derbies, vi state proprio sbagliando. Sicuramente i poser monopolizzano la scena con il loro aplumb impeccabile in versione tecnicolor, ma i fashionisti che hanno partecipato all'evento hanno dato quel tocco in più che l'hanno reso frizzante.

Nella moda street style abbiamo visto come gli anni '70 siano tornati di moda: ma non grazie a pantaloni a zampa e bluse folk. I colori aranciati e i pattern geometrici, che ricordano le tappezzerie dell'epoca, hanno vibrato lungo la passerella en plein air

Tra gli accessori cult: gli occhiali arancio, i mocassini con tacco grosso e, per lui, il calzino in sintonia con il look. A noi ricorda il film Saturday Night Fever!

Focus on cappotti e parka, con pelo e pellicce ecologiche anche colorate: scaldano e rendono moderno anche il capo più classico. Per l'uomo il capospalla è l'elemento simbolo: basta avere il modello giusto per avere un look impeccabile: coat per il classico, militare per il ribelle, impermeabile colorato per lo sportivo.

Grande ritorno del bomber: le tendenze vogliono che sia la donna a indossare la versione maschile. Meglio il modello bicolor varcity, very american.

IMAGES:
©Pinterest

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese