Moda inverno 2016 cappotto lungo

Cappotto lungo fino ai piedi. Guida di stile su come indossarlo.

Ogni anno il cappotto si trasforma e detta nuove leggi in fatto di stile. Se alcuni modelli possono essere dei veri e propri long seller (come quello cammello), altri invece trovano stagioni più o meno brevi. L’anno scorso, per esempio, si è fatto strada il modello senza maniche da indossare con il biker jacket sotto.

Quest'anno, che cosa troveremo nelle vetrine? Abbiamo piacevolmente rivisto alle sfilate autunno/inverno 2015/2016 i cappotti extra long e non solo extra large, entrati nel guardaroba a rigore da qualche stagione a questa parte.

Si allungano fino alla caviglia e fanno appena vedere i piedi. Tessuto pesante e coprente, sembra essere la soluzione chic e glam per affrontare gli inverni più rigidi.

Diverse le proposte: colorati e ricchi di applicazioni, di panno di lana nei toni neutri e stretti in vita per un allure tutto retrò, oppure ispirati al mondo sailor, blu con bottoni oro a contrasto.

Come indossarli?

Se sei alta non hai nessun problema: si può osare con gonnelloni over per trasformarsi in una gitana urbana. Non è necessario il tacco, anzi: meglio boots o tronchetti flat.

Se sei piccolina invece è consigliato solo se sei snella, altrimenti il rischio è che allarghi la figura. D’obbligo è il tacco medio-alto e un pantalone skinny o una super mini di pelle nera. Giocare con gli stili vi aiuterà a rendere più cosmopolita il vostro look.

L'idea in più? Indossare un gilet di pellicciotto sopra al long coat. 

CREDITS&IMAGES
©Pinterest

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese