L'abito dell'estate è di pizzo

Scopri subito come portare l'abito di pizzo in città (e anche al mare).

Basta indossare un abito senza calze ed è subito estate. Ancora meglio se optate per un modello di pizzo bianco, leggero e un po' trasparente, come se fosse una sofisticata sottoveste d'antan. Un capo must per la stagione più calda che, però, richiede un preciso dress code, se portato in città.

In questo caso, infatti, bisogna abbinarlo rigorosamente a una scarpa flat o bassa, per risultare chic senza eccedere troppo (l'effetto spiaggia in città, dovete sapere che è "out" o non "in"). Nel primo look street style, il lace dress è in coppia a una ballerina animalier e a una borsa ricca di frange per un safari metropolitano; nel secondo outfit ha un'ispirazione 70s (i boots con lacci di suede) ma pop (la maxi bag colorata), mentre nell'ultima proposta ha un sapore folk grazie agli stivaletti morbidi da Sioux. Fil rouge: gli occhiali maxi che celano lo sguardo come una diva. 

L'abito tuta di pizzo risulta essere molto chic per le sere d'estate assieme a un blazer senza maniche, ma diventa un capo urban grazie a sneakers ton sur ton e a una clutch di cuoio. 

Se invece siete al mare, basterà tirare fuori i vostri tacchi (sandalo di suede con lacci "alla schiava" o sabot di sughero) e una pochette naturale per essere perfette anche per una cena tra amiche o con il vostro lui. 

CREDITS&IMAGES
©Pinterest

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese