Gonna godet: come sceglierla

La gonna dell'inverno 2016 è godet. Scopri subito qual è il modello che fa per te.

Back to past con la gonna godet. Parliamo degli anni '50 se taglio midi, ispirazione anni '60 e un po' college per chi predelige la versione mini. È uno dei must have dell'autunno/inverno 2016/2017 ed esprime il massimo della femminilità. Anche un po' maliziosa se l'orlo è super corto, perché grazie ai suoi "sfondi" di tessuto o pieghe, quando si cammina inizia a svolazzare qua e là. Un ottimo compromesso per chi vuole sentirsi sexy senza rinunciare al proprio lato più romantico. 

Ora vediamo qual è il modello di gonna godet più adatto a te:

Se siete piccole di statura o magre: meglio un taglio mini per mettere in risalto le vostre gambe. Potete anche osare con un apio di cuissard altissimi che finiscono là dove inizia proprio l'orlo. È la nuova beat generation!
Se siete curvy: la gonna godet può nascondere dove necessario, se optate per un modello di tessuto leggero. Focus on punto vita: stringetelo con una cintura colorata e anche preziosa.
Se avete un po' di pancetta: meglio una misura midi o longuette da abbinare a una casacca morbida. Da non segnare il punto vita.
Se siete alte: potete scegliere anche un modello lungo fino ai piedi e giocare con le fantasie. 

CREDITS&IMAGES
©Pinterest

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese