Ecco come indossare gli shorts in denim

Un po' anni 80 ma sempre con un occhio attento alle tendenze del momento.

È chiaro che gli shorts stiano subendo un declino. Non sono più così di moda nonostante ci sia chi si ostina a sfoggiarli da mattina a sera come se fosse l'unico capo adatto all'estate. Un po' troppo dure? Forse! Ma il bon ton richiede di portare questo capo per lo più in situazioni informali e ristrette al periodo di vacanza. Quindi no in ufficio o in città.

L'unico modello che passa l'esame per il 2017 è lo shorts in denim: un po' a vita alta e completamente sfilacciato. Un fashion item rubato agli anni '80 che non stanca mai ma, al contrario, risulta essere assolutamente versatile al pari di un jeans.

Davvero sfiziose le proposte con i ricami floreali o il motivo sailor, mentre non mancano le versioni total black o total white.

A fare la differenza sono gli abbinamenti: nessun top corto o sportivo.  A renderli fashionable sono le bluse bianche, magari con le spalle scoperte, per uno stile raffinato e ricercato. A reinventare ogni volta gli stessi shorts sono invece le camicie: a righe, vichy, di chiffon o stampata. Tra gli accessori, i migliori alleati sono i sandali flat e un bel paio di occhiali da sole.
 
IMAGES:
©Pinterest

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese