Come avere uno stile safari

In vacanza o nella giungla urbana, ecco come avere uno stile safari.

Direttamente dal Cuore di Tenebra, dall'Africa, arriva lo stile Safari. Fango, khaki e tutte le sfumature della terra così come del deserto. Colori del Mediterraneo troviamo nell'area Maghreb.

In città, per affrontare la giungla urbana, così come nei luoghi di vacanza, lo stile Safari è ideale per la stagione più calda.  A insegnarcelo per primo Yves Saint Laurent, che propose una giacca coloniale nell'estate del '68.

È un perfetto mix tra raffinatezza e praticità che si trasforma in una tendenza moda ricca di fascino grazie alle bluse ampie, ai tessuti leggeri e ai tagli over. Gli accessori sono pratici ma chic al tempo stesso: sandali ultra flat, cinture di cuoio, borselli e zaini per tenere il necessario, per non dimenticare degli occhiali da sole e un cappello nelle nuance neutre. 

A dare un guizzo in più sono le stampe, tratte dal mondo animale, che fanno vibrare il look con tutto il loro appeal esotico.

IMAGES:
©Pinterest

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese