Cinque must have della PE 2017

Dopo i saldi, lo shopping sa di primavera: scopri ora quali sono le tendenze da indossare in primavera.

Plissé: strutturato, anni ’80 come amano i designer giapponesi. È una simbiosi tra corpo e abito, quella che si crea quando si indossa un capo pleated. Da provare in diverse occasioni, da mattina a sera.

Lingerie: si conferma essere la tendenza per eccellenza anche per la prossima stagione calda. Comfortable e super chic, troviamo abiti chemisier, slip dress, top in viscosa e vestaglie fluttuanti. Da provare anche i bra sotto le giacche o un top di rete.

Acid: dal giallo lime al greenery (colore dell’anno 2017), i capi e gli accessori sono accessi, rendendo i look vibranti e pieni di energia positiva. Proprio come un cocktail assaporato in riva al mare. Davvero chic se si abbina alla bicromia black & white.

Camicia: in tutte le sue versioni, da quella più classica maschile ai mini dress da portare con saldali super flat per i primi week-end fuori porta. A ognuna il suo modello preferito.

Pantaloni Parachute: non molto femminili ma assolutamente comodi che ci riportano agli anni ’90, a cantanti come Alexia o Britney Spears. Ieri, come oggi, si indossano con top aderenti e corti, per mostrare un lembo di pancia. 

IMAGES:
©Pinterest

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese