Ai jeans strappati dico sì!

Compro ai saldi e uso tutto l'anno.

Il jeans è uno di quei capi senza tempo, motivo per cui è bene acquistarlo anche durante i saldi. Unica dritta da seguire è di cercare un modello che stia bene e che vada di moda anche per la stagione seguente. 

Uno degli items più in voga sin dalla sua apparizione è il jeans skinny lacerato, strappato sulle ginocchia: la prima fu Kate Moss con il suo stile grunge chic anni '90. Quasi trent'anni di amore e odio, sì perché le nuove generazioni lo adorano, non ha compromessi, mentre le mamme e le nonne lo considerano un po' troppo estremo. Nella realtà, è stato un vero successo.

Se avete tentato invano di realizzare un jeans sfilacciato qua e là, ma ci siete riusciti con risultati davvero poco soddisfacenti, allora potete passare allo shopping, soluzione interessante visto che i modelli in commercio hanno tagli grunge studiati ad hoc.

Questo inverno, così come nella prossima primavera, è di tendenza il jeans sfrangiato, senza orlo, che mostra la caviglia, da abbinare sia a un paio di stivaletti sia a delle décolleté. Da provare con i mocassini e un cappotto di lana nel mese di marzo.

Se invece state optando per qualche lacerazione sulla coscia, come piace a Rihanna, state attente a come indossarete questo modello: se si tratta di qualche foro, non c'è nessun problema, ma se inizia a mostrare la gamba evitate di portarli in ufficio. Nella mezza stagione potrete osare con un paio di collant a rete per essere super sexy, ma solo in occasioni molto speciali, come una serata in disco, dove la parola d'ordine è osare. 

IMAGES:
©Pinterest

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese