5 modi per indossare il bomber

Comodo, pratico e assolutamente glamour. Ecco come indossare il giubbotto bomber per l'estate 2017.

Il bomber si conferma per l'estate 2017 capospalla cult tra le fashioniste. Dalle passerelle alle celebrity, ai look street style, il giubbotto voluminoso, con polsi a maglia, è stato interpretato in tantissimi modi, da quello più sporty-90s fino alle versioni più couture, per una serata speciale. 

Tra i modelli più hot, troviamo quello iper-femminile con stampa fiorata, quello neo-orientale in raso con ricami a contrasto, sexy animalier, cult color verde militare o super sporty bicolor.

Passiamo ora allo styling: gli stilisti amano decontestualizzarlo, rendendolo un capo versatile a seconda delle situazioni, proprio coem un biker. A fare la differenza sono i dettagli, gli accessori, così come gli abbinamenti.

Vediamo ora assieme ciqnue modi glamour per indossare il tuo bomber:

Look 1: qui, oltre ad essere decontestualizzato, viene quasi destrutturato. La cintura passa sotto-sopra, stringendo il punto vita. Il volume e le sovrapposizioni creano un gioco eclettico e sofisticato. Adatto per le ragazze che amano sperimantare.

Look 2: appoggiato sulle spalle, come se fosse la giacca del prorpio fidanzato. Per contrasto, un outfit elegante, con tanto di gonna esotica e tacco a spillo. Da provare in occasioni speciali.

Look 3: rock & glam, abbinato a un paio di jeans total black e a una t-shirt grigia. Niente di più, niente di meno. 

Look 4: anche qui abbiamo uno styling giocato sulle sovrapposizioni, ma dal touch tutto grunge, grazie alla felpa con cappuccio. Ve lo consigliamo per il tempo libero. 

Look 5: è la proposta più glamour con tanto di mood pop-80s. T-shirt bianca annodata in vita, jeans a vita alta e bomber super voluminoso. Bellissimi gli accessori: pochette nera, orecchini lunghi e occhiali da gatta. 

 



IMAGES:
©Google_Immagini & Pinterest

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese