Tre esperienze da fare nel 2016

Ogni anno verso maggio si presenta il problema: cosa fare quest’estate?

Siti di viaggi, guide turistiche, telefonate alle agenzie, consigli da amici… Ma per chi cerca nuove esperienze e soprattutto nuove località?
Se siete delle persone avventurose e amate i viaggi diversi dal solito, questo articolo è proprio quello che vi serve per prendere spunto per le prossime vacanze.
 
1. Islanda, bagni termali
Per un riposo assicurato in una location meravigliosa. Rocce laviche e piscine naturali. Se siete amanti delle terme, l’Islanda è il posto che fa per voi: acqua caldissima che sgorga dal sottosuolo. La meta preferita dagli intenditori è la Blue Lagoon ma quella più low-cost è Nauthólsvík, dove troverete anche una spiaggia di sabbia chiarissima e l’accesso in estate è gratuito.
 
2. Repubblica di Palau, snorkeling
A 500 km dalle Filippine trovate l’Eden dei sub. Un paradiso fatto da isole vulcaniche e foreste tropicali circondate da acqua cristallina e da chilometri di barriera corallina. Una meta ideale per passare le giornate a fare immersioni in compagnia di pesci delle specie più diverse. Da vedere assolutamente la Rock Islands Southern Lagoon, patrimonio dell’UNESCO.
 
3. Darwin-Adelaide, un giro in treno
Per carpire l’essenza dell’Australia dovete per forza salire sul Ghan, il treno che collega Darwin con Adelaide. Il viaggio dura quattro giorni e percorre il Paese da nord a sud; guardando fuori dai finestrini vi accorgerete che vi sfilano di fianco le rocce rosse di Ayers Rock, le location aborigene di Alice Springs e i canguri, che seguono curiosi il tragitto del treno.



 

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese