No gym? No problem!

La primavera è arrivata e noi non abbiamo più scuse.

Mancano solamente pochi mesi all’inizio dell’estate e bisogna assolutamente iniziare a muoversi! Se anche voi siete delle pigrone di prima categoria e alla palestra preferite diventare un tutt’uno con il divano, mangiando junk food, questo articolo fa proprio per voi!

Un bel giorno ti svegli e ti rendi conto che fa caldo, che l’inverno è finito e l’estate è alle porte. E fino a niente di brutto, se non fosse per il fatto che tutto questo è sinonimo di prova costume, la sfida che ogni anno mette in crisi tutti! Ogni anno si ritorna ad affrontare l’argomento, ma la soluzione è sempre quella: iniziare a MUOVERSI

Certo, sarebbe carino iniziare ad andare in palestra ma, se siete veramente delle super pigre come me, vi sentirete già stanche solamente al pensiero di preparare il borsone e di prendere la macchina per raggiungerla. Quindi, perché non allenarsi a casa? Magari in salotto solamente a qualche metro di distanza dal nostro amato divano? Basta ricavarsi un po’ di tempo durante l’arco della giornata, armarsi di un tappetino fitness, una bottiglietta d’acqua, dei pesetti e tanta buona volontà! 

Su YouTube, Instagram o Pinterest potete trovare un’infinità di foto e video di coach che vi propongono una grande varietà di esercizi da fare comodamente (si fa per dire) a casa nostra. Alcuni fra i miei video preferiti su YouTube sono quelli di Jil Cooper i quali, oltre a farti fare davvero molto movimento, sono anche molto simpatici! Eccone alcuni:

- Pancia piatta:  https://www.youtube.com/watch?v=C9gdOxcrAao

- Glutei e gambe (da seduti!!!) https://www.youtube.com/watch?v=U7clnnYiWiU

A questo punto che altro dirvi? Scegliete il giusto outfit per il vostro training e buon lavoro! Ecco una selezione dei miei capi preferiti della collezione OVS Active Sport Training:
Top incrociato sul retro da abbinare ai pantaloni sportivi stretch con la stessa stampa, t-shirt in viscosa e leggins in cotone, infine la felpa sportiva con cappuccio che favorisce la traspirazione.



 

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese