Hot summer, cool trends

Cosa non può mancare nel guardaroba estivo per un look fresco e trendy… che ci faccia sentire al top?

In estate le temperature possono mettere a dura prova le fashion addicted che vogliono essere super glam in ogni occasione, anche quando il termometro registra dei picchi di caldo. La soluzione c’è: vediamo cosa indossare per sentirci a nostro agio, senza peccare di stile.

Ci sono poche regole, ma fondamentali: basta imparare ad applicarle per uno shopping estivo cool e intelligente.

1) Tessuti freschi e leggeri.
Popeline di cotone e lino sono i migliori alleati per un outfit elegante e piacevole sulla pelle, da scegliere per i must have PE17: bluse e abitini decorati da ruches in fantasia rigata e floreale, ampie gonne a ruota e chemisier.

Per giocare con le trasparenze via libera a sangallo e capi traforati, freschi e… di tendenza!

2) A tutto colore
Quando il sole scotta mettete da parte il nero senza rimpianti: la palette più cool del momento contempla delicati colori pastello, tocchi accesi come il lampone e il giallo e poi il bianco, che resta un caposaldo del guardaroba estivo.

3)Stampe furbe
Pattern e stampe possono distrarre gli sguardi, inducendo a guardare il capo e non la taglia: sfruttatele in maniera furba per essere alla moda e minimizzare eventuali difetti che vi mettono a disagio. Righe verticali per slanciare, stampe bold per riempire i punti giusti e micropattern per camuffare i punti critici.

4) Giochi di proporzioni
Impara a riconoscere i modelli che esaltano il tuo fisico per valorizzare al meglio il look estivo: per la stagione PE17 arrivano in soccorso alcuni capi tanto fashion quanto d’aiuto per proporzionare le forme. Gonna a ruota per esaltare la vita e nascondere i fianchi, abitini a trapezio per chi ha qualche chilo in più, panta palazzo per slanciare la figura, ruches e volant per aggiungere volume.

Ora siete pronte per un’estate cool & trendy , ma non dimenticate l’accessorio chiave di ogni look: un bel sorriso!



 

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese