Guardaroba parigino, i must have

Le donne parigine nascondo nel loro stesso DNA un savoire fair che unisce l’eleganza con la comodità.

 Ecco che il loro look pare sempre essere super chic e portabile da tutte.

Si dice che curano in modo maniacale la persona, il corpo e la pelle seppur preferiscano avere un make-up del tutto naturale. Sono semplicemente perfette. Lo stesso metodo lo utilizzano nella moda, nel loro look: è studiato ma è fresco e apparentemente casuale, sportivo.

Nell’abbigliamento, infatti, hanno i loro must have. In prima linea c’è la maglia a righe bianca e blu: si porta con i jeans o una gonna svasata. Una sofisticata marinaretta.

Ballerine. Sono comodissime e perfette per andare al lavoro, una passeggiata o una serata romantica… ma non scomoda! Bisognerebbe collezionarne di tutti i tipi: da quelle monocolore ai modelli ricoperti di stones e cristalli.  Oppure, portarne un paio in borsa di ricambio, in caso di sos dolore.

La giacca a “box”. Fa parte del tailleur classico femminile ma può (o deve) essere indossata spezzata. Da provare con una denim skirt o un vestitino 60s.

Fiumi di perle. Da portarne tante, anche fake, come solve Madamoiselle Coco.



 

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese