Imparare l'inglese da piccoli

Non è una novità. Ormai da anni siamo consapevoli, come genitori, che l’apprendimento precoce delle lingue è molto importante.

I bambini, anche molto piccoli, sono perfettamente in grado di imparare le lingue in modo precoce, e addirittura ad essere bilingui.

Nel mese di Giugno parleremo proprio di questo: bilinguismo, mamme expat, apprendimento precoce delle lingue.

Alcuni pedagogisti addirittura pensano che i neonati siano in grado di comprendere tutte le lingue del mondo, salvo poi disimpararle, se non vengono chiaramente sollecitati con parole nuove, suoni e canzoncine.

Ma è dannoso per lo sviluppo insegnare una seconda lingua ai bambini anche piccoli?
Assolutamente no, anzi!


E' stato ormai sfatato da tempo il mito che i bimbi bilingui abbiano difficoltà di apprendimento o sviluppino il linguaggio in modo più lento rispetto agli altri bimbi.
Non è neppure necessario essere madrelingua, per insegnare una seconda lingua ai bambini. Basta seguire dei piccoli corsi, o cantare insieme filastrocche o canzoncine, o anche guardare film e cartoni animati in lingua originale. Questo non può che fare bene anche a noi!

Mia figlia, che ha 4 anni, quest’anno ha seguito un corso di alfabetizzazione inglese per bambini, basato sul canto e sul gioco. Un modo divertente per imparare i vocaboli in inglese, i colori, i numeri, la pronuncia di alcune parole… lei si è talmente divertita, che non ha nemmeno pensato di essere a una scuola vera di inglese.
Per iniziare, in Rete ci sono tante risorse utili.

Proviamo intanto con una filastrocca?
Sul sito Filastrocche.it possiamo sbizzarrirci.

A plum pudding
Fluor of England, fruit of Spain,
Met together in a shower of rain;
Put in a bag tied round with a string;
If you’ll tell me this riddle,
I’ll give you a ring.


Possiamo giocare anche con un buon look, magari lasciandoci ispirare da T-shirt con scritte in inglese, o persino con la bandiera americana!
In abbinamento con gli shorts,  ma anche con un paio di jeans arrotolati alla caviglia.

Il consiglio in più? Uno zaino un po’ vissuto, a cui attaccare una bella bandana a stelle e strisce... e il gioco è fatto!

Ci sono tanti modi per imparare le lingue insieme, cercheremo di scoprirli  con tante idee e ispirazioni per tutte le età.
 

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese