Si rientra a scuola!

Siamo ormai giunti alla fine delle tanto amate vacanze di Natale; l’anno nuovo è arrivato e il rientro a scuola è iniziato.

Il ritorno a scuola può essere un periodo abbastanza stressante sia per i bambini, che hanno ormai perso l’abitudine di svegliarsi presto e di trascorrere la mattinata seduti a scuola, sia per i genitori, che devono gestire le frenetiche giornate scolastiche e devono affrontare le varie difficoltà che si presentano.
 
Rendiamo più dolce questo momento aiutandoli a ricordare e imprimere nella memoria tutte le belle esperienze ed emozioni legate al Natale appena trascorso. Possiamo creare con i bambini un album di ricordi da mostrare ai compagni il primo giorno di scuola: stampiamo su carta le foto più belle delle feste, creiamo dei cartoncini con le poesie e le canzoni natalizie più amate, attacchiamo i bigliettini di auguri ricevuti e lasciamo i bambini liberi di decorare e colorare le pagine del loro album con colori e fantasia. Vedrete come saranno eccitati e contenti di condividere con i loro amici questi bei ricordi!
 
Anche una scatola piena di piccoli oggetti raccolti durante le loro vacanze può essere un’idea davvero carina! Prendete una vecchia scatola di cartone e rivestitela con carta colorata e usatela come contenitore per tutti quei souvenir che i bambini hanno conservato con amore e cura: le ghiande trovate per strada, il tappo dello spumante della notte di capodanno, il fiocco del loro regalo… a distanza di tempo, riaprire la scatola delle meraviglie sarà un modo per raccontare storie e rivivere i ricordi preferiti delle feste!
 
Se amano disegnare, potete aiutarli a riprodurre una scenetta in cui si rappresentano tutti gli amici e i parenti con cui hanno trascorso le vacanze di Natale, disegnando una bella tavola apparecchiata a festa e tutti i personaggi seduti intorno. È un’idea originale anche come regalino post-vacanze da fare a nonni e parenti!
 
Buon rientro a tutti!

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese