Giochi invernali con i bambini

Solo perché fa freddo e fuori c’è la neve, non vuol dire che dobbiamo per forza barricarci in casa!

Il clima invernale può rappresentare una buona scusa per uscire, raggruppare bambini, amici e familiari, godere dell’aria fresca, fare un po’ di movimento e svolgere delle divertenti attività di gruppo all’aria aperta.

Mai come quest’inverno, la neve ha baciato tantissime città italiane, anche quelle dove le strade innevate non si facevano vedere da parecchi anni. 

La neve regala l’opportunità di svolgere quelle attività tanto amate e desiderate dai bambini, come fare il pupazzo di neve e giocare a fare la lotta con le palle di neve.

Il paesaggio innevato offre gli spunti giusti e il territorio soffice per  poter svolgere tantissime attività originali e divertentissime.
Costruire un pupazzo di neve è il gioco preferito da tutti i bambini del mondo.

Dopo aver realizzato il corpo e la testa, decorate il viso con bastoncini al posto degli occhi, una carota per il naso e una pigna al posto della bocca. 
Ora allontanatevi dal pupazzo, mettetevi a circa 5-6 metri di distanza e provate a turno a lanciare un cappello a mò di frisbee sulla testa del pupazzo: il primo che riesce a mettere il cappello vince!

Giocare a “tira la fune” sulla neve non potrebbe essere più divertente: dividete i membri della famiglia in due gruppi, procuratevi una fune abbastanza lunga e resistente e create un dosso di neve al centro per delimitare lo spazio appartenente ad ognuna delle due squadre; pronti, partenza, tirate!

La squadra che non riesce a tirare abbastanza la fune, non soffrirà poi così tanto nel cadere col didietro nella neve soffice!

Un altro gioco semplice, ma altrettanto spassoso e adatto anche ai più piccolini, è il gioco delle orme: camminate nella neve per un lungo tratto facendo attenzione a premere abbastanza bene i piedi, in modo da lasciare delle orme nette e definite, i bambini dovranno ripercorrere il tragitto facendo attenzione a non mettere il piede al di fuori dell’orma lasciata in precedenza.
Vedrete come i bambini si impegneranno e quanto si divertiranno!

Ai primi fiocchi di neve, armatevi di scarponi e cappelli, uscite all’aria aperta e godete del paesaggio innevato!

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese

Ti potrebbe interessare anche