Canotte in pizzo e sovrapposizioni

Negli ultimi tempi la canotta non è più solo un semplice indumento, ma è diventato un vero e proprio accessorio.

Ebbene si, la canotta deve essere sempre più particolare, impreziosita da dettagli eleganti come il bordo in pizzo o le spalline abbellite da borchie, e soprattutto deve essere messa in mostra.
Deve sbucare fuori dai maglioni, dallo scollo profondo delle maxi maglie e dalle camicie di jeans.

Forse questa moda del sovrapporre diversi strati  è nata non solo per essere trendy, ma anche per esigenze reali: non so se avete notato ma ormai i capi che prima potevano essere indossati da soli, ora per un motivo o per un altro diventa impossibile non accompagnarli ad altri strati.
Pensate alle felpe corte e larghe che vanno tanto di moda tra le ragazze, d’inverno sarebbe impossibile non ammalarsi se non si indossasse sotto una canotta che copre la pancia. 

CANOTTA STAMPA GLITTER

4.99

Shop Now



Ma a parte questa osservazione “salutistica”, le canotte sono fondamentali per le ragazze per creare degli outfit fashion. 

I crop top svasati (per intenderci i maglioni, le felpe, i cardigan che arrivano a sfiorare l’ombelico) possono essere indossati anche durante l’inverno sovrapponendoli ad una canotta col bordo sul fondo in pizzo, abbinati ad un jeans skinny e un paio di sneakers.

Le canotte sono molto utili anche alle ragazze che indossano spesso i leggings, preferendoli ai jeans per praticità e comodità; le canotte regalano quei centimetri di lunghezza in più indispensabili per coprire i fianchi e poter così indossare, anche con i leggings, quel maglioncino un po’ corto o quel camicione non abbastanza lungo.

E poi ci sono le camicie di jeans e le camicie a quadri: sembra che alle ragazze non piaccia indossarle tal quali, ma preferiscono renderle più sportive e accattivanti lasciandole sbottonate e indossando sotto una bella canotta borchiata o con scritte e slogan stampati sopra!

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese