Banca del Tempo: un aiuto per le famiglie

La Banca del Tempo è un’associazione no profit avviata a livello locale, democraticamente organizzata, per lo scambio gratuito di beni e servizi.

Ci si scambia in maniera gratuita il TEMPO.

Le giornate volano, le cose da fare sono tantissime e, nonostante arriviamo a fine giornata stanchi morti, ci viene da pensare che se invece di 24 le ore fossero 48, allora si, che avremmo potuto portare a termine tutti gli impegni del giorno!

Queste associazione vengono in aiuto alle famiglie e soprattutto a quelle mamme che hanno bisogno del tempo di qualche altra donna per far crescere i propri figli nel modo migliore possibile!

Come funziona? 
I membri iscritti fanno una lista di quali servizi vorrebbero ricevere dalla comunità e di ciò che sono disposti a dare in cambio; non per forza si scambia lo stesso tipo di servizio, ad esempio si può offrire un’ora di baby-sitting con una riparazione idraulica!
Quando si offre un servizio si accumulano crediti che verranno utilizzati successivamente per il “pagamento” del tempo di un altro membro della comunità. 
Io tengo i bambini di un'altra persona con me per 2 ore e posso contare sul fatto che, nel giorno in cui io sarò impegnata, ci sarà sicuramente un altro membro disponibile che potrà badare ai miei figli.

Quali sono i benefici? Sono innumerevoli! 
Le conoscenze e le competenze delle persone vengono finalmente messe in luce e vengono riconosciute come una ricchezza per la comunità, quindi tutti si sentono utili; il tempo e lo sforzo di ognuno di noi viene riconosciuto e apprezzato a differenza di quello che accade normalmente oggi nella società; c’è un reale risparmio economico per le famiglie visto che tutti i servizi offerti sono gratuiti e si possono ripagare non in moneta, ma mettendo a disposizione le proprie competenze e abilità.

La Banca del Tempo è uno strumento per conciliare il tempo del lavoro professionale, il tempo del lavoro in famiglia e il tempo libero per aiutarsi nelle piccole necessità quotidiane nell’ottica del miglioramento della qualità della vita nostra e degli altri membri della comunità.

È una sorta di volontariato che arricchirà noi, i nostri figli e anche gli altri, quindi offrite il vostro tempo e verrete “ripagati”!

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese