Tributo a Miyazaki in 3D

La poesia dell'animazione giapponese.

Hayao Miyazaki è il maestro di animazione giapponese che ha incantato generazioni con i suoi lungometraggi analogici.
Il mitico Studio Ghibli, che ha fondato nel 1985, si è distinto per aver continuato a realizzare film d'animazione a mano, ma di recente sembrava accusare l'avvento del digitale.

La domanda che risuona nella testa del suo pubblico più fedele è "potrà rendere la magia e la poesia anche attraverso le più fredde tecnologie alle quali tutta l'animazione sembra destinata?" 

Il contributo YouTube di un fan sembra accendere le speranze. Il suo video che trasforma le scene 2D in 3D sta diventando virale perché dimostrerebbe che la sublime bellezza, dolcezza e infinita poesia di "Il castello errante di Howl", "La valle incantata", "Il mio vicino Totoro" e gli altri continuerebbero ad esprimersi anche attraverso la tecnica più moderna.

Studio Ghibli dovrà necessariamente rifletterci!

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese