TOP 10 Jeans music

Speciale Denim: Uno stile di jeans per ogni genere musicale.

1 Country. Il jeans è l'elemento chiave per un look da Coyote ugly. Meglio se aderente e con cuciture a contrasto. Da abbinare a stivaletti in cuoio. Anche in total look denim con camicia jeans e richiamo alle frange.

2 Hip-hop. I rapper di oggi dimostrano che si può rappare anche senza jeans larghissimi dalla vita bassa. Quel mitico modello di jeans oggi si ridimensiona nel modello Loose.

3 Punk. Skinny è dire poco. Anche definirli destroyed è riduttivo.

4 Metal. Il blue jeans si tinge di nero. La cintura è rigorosamente borchiata.

5 Rock. Questo genere, intramontabile, è capace di reinventarsi negli anni pur rimanendo fedele a sé stesso. Il fil rouge è la vestibilità che calza a pennello. Equilibrio di forza e forme. Ripercorrendo la carriera del grande Bruce Springsteen l'abbinamento è passato dalla t-shirt bianca alla camicia con gilet. Oggi associabile al modello Twisted.

6 Indie folk. Il modello perfetto è il Flare:  pantalone a zampa da abbinare a maglie con stampe etniche e inserti macramè tipo boho-chic.

7 Rockabilly. La pin up vintage anni '50 rivive oggi in chiave denim con stampe e inserti.

8 Hipster music. Jeggings elasticizzati con il risvolto per non compromettere la pedalata e rispettare l'ambiente.

9 Pop. High waist e top crop. Perché come Meghan Trainor insegna “It's all about that bass”. E così Rihanna, Rita Ora, Iggy Azalea, Nicki Minaj, ... Spazio tanto ai modelli push-up quanto ai boyfriend e girfriend. 

10 Classica. Con OVSTALKS abbiamo imparato a conoscere il direttore d'orchestra Matthieu Mantanus e il suo progetto JeansMusic per avvicinare un nuovo pubblico alla musica classica.

Scopri i We LOVS Denim per lui e per lei !

 

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese