Benvenuto in OVS
Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter!
Scopri le nostre collezioni!
Ci dispiace, ma non possiamo iscrivere questo indirizzo perché è già presente un utente già registrato su OVS.it con questa email.

Se vuoi modificare l'indirizzo con cui sei registrato alla newsletter devi accedere al sito OVS seguendo questo link e poi entrare nella sezione 'dati personali'.

Se ti servono maggiori informazioni, non esitare a contattare il nostro servizio clienti.

Performing RAP Jay-Z

Picasso baby live al museo con Marina Abramovich

Nel RAP il freestyle è un'arte. Nel panorama musicale ci sono rapper ormai così maturi che a maggior ragione li chiamiamo "artisti". Jay-Z è sicuramente un maestro. In Picasso Baby si rapporta al mondo dell'arte figurativa. Da qui al museo il passo è breve. Jay-Z ci è entrato a testa alta e per nulla intimorito. A improvvisare di fronte al pubblico è abituato. Ma in questo contesto è stato messo a dura prova: vis-a-vis con personaggi enigmatici, sfrontati, indifferenti, carismatici ... Da ogni situazione di confronto/rapporto è uscita un'emozione differente. La più intensa? La complicità con la performer d'arte contemporanea Marina Abramovich. Il momento è storico.

© Photos 
Vogue

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese