Capodanno elettronico

A Capodanno lo stile è techno-retrò

Complice l'evoluzione dell tecnologia, ed esponenti di spicco come i Daft Punk, la musica elettronica non era così ampiamente suonata dagli anni '90. Il 2015 è già stato consacrato come una nuova primavera del genere. Anzi l'estate sarà densa di festival con un alto grado di spettacolarizzazione e scenografia. Perché, che sia dubstep, electro, techno, minimal o drum’n’bass, ciò che conta è lo spettacolo che si crea grazie anche ai light show. Anche l'abbigliamento consigliato, specialmente con quel gusto techno-retò, coincide con lustrini e paiette d'obbligo a Capodanno. Si può osare anche con tessuti lucidi e accessori fluorescenti.
Gli appuntamenti sono tantissimi, sia nelle piazze che nei locali d'Italia.

© Photos & link
Daft Punk 

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese