Orange fiber arancia filata

Un tessuto-cosmetico ottenuto dall'arancia

Orange Fiber è un tessuto innovativo e sostenibile ottenuto da scarti e sottoprodotti dellʼindustria agrumicola, arricchito grazie alle nanotecnologie con oli essenziali di agrumi che rilasciano sulla pelle vitamina C divenendo funzionale al benessere di chi lo indossa.
Il brevetto è stato depositato da Adriana Santanocito, fashion designer specializzata in nuovi materiali tessili per la moda, ed Enrica Arena, laureata in Cooperazione internazionale.

Per ottenere il tessuto si estrae dagli scarti degli agrumi la cellulosa utile a essere filata. La fibra viene poi arricchita per mezzo di nanotecnologie con microcapsule contenenti olio essenziale di agrumi che si rompono gradualmente a contatto con la pelle, svolgendo una funzione cosmetica. Si ottiene così un materiale che rientra nella nuovissima categoria dei cosmetotessili, appartenente a sua volta alla macrocategoria dei tessili intelligenti.


© Photos e link
Orange Fiber

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese