L'albero della vita

Trasforma l'umidità dell'aria in acqua potabile




Gli architetti Arturo Vittori e Andrea Vogler dello studio Architecture and Vision hanno realizzato The WarkaWater2: una struttura in bamboo e fil di ferro ricoperta da un tessuto di polyethylene che può raccogliere l'umidità dell'aria facendola condensare in goccioline d'acqua. In poche ore l'albero della vita, così è stato soprannominato, raccoglie decine di litri di acqua potabile sino a 100litri al giorno. Cifra che aumenta con le piogge o la nebbia. Queste strutture possono essere facilmente collocate nei villaggi più isolati evitando così che i locali debbano percorrere chilometri per accedere ad una fonte.

Warka è un albero tradizionale etiope ed è proprio pensando all'Etiopia che nasce il concept. Le statistiche delle Nazioni Unite dicono che ci sono 783 milioni di persone che non hanno accesso all'acqua è quindi davvero importante che idee come questa trovino compimento.

© Photos & link
Arturo Vittori e Andrea Vogler dello studio Architecture and Vision 

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese