Un vaso per ogni stile

Hanno fatto la storia del design ma hanno ancora molto da insegnare

Il vaso più famoso nel mondo del design è probabilmente quello di Alvar Aalto.
I più recenti vasi che si sono distinti nel panorama del design sono stati quelli dei primi 2000 di Jaime Hayón, anche per Bisazza.

L'innovazione è rendere il vaso funzionale. Ad esempio Fold Pot di Emanuele Pizzolorusso cresce con la pianta. 
I materiali paradossali (vaso in vetro e cemento di Hanne Willmann o di matite di Studio Markunpoika) e sempre più minimali come insegna Maya Selway usando solo un filo di ferro, o Martín Azúa posizionando un sasso sulla creta prima di cuocerla.

Il futuro va verso un design quasi anonimo fatto di materiali eco, ad esempio impiegando un vecchio scarpone come ha fatto Christophe Guinet (aka Monsieur Plant).

La porcellana cinese non va più di moda? Ma no, è solo che spesso viene reinterpretata come Moooi© BLOW AWAY VASE. 

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese