Fruit leather borse di frutta

Una pelle ottenuta dalla frutta per creare accessori super-ecofriendly

La "pelle" più ecocompatibile che si sia mai vista è stata ottenuta dagli studenti della Willem de Kooning Accademie di Rotterdam
 
Questo materiale è flessibile e resistente, quanto basta affinché gli stilisti ne ricavino borse, portafogli e accessori. 
Il campionario offre una varietà di colori, è il caso di dirlo, "stagionali" poiché il materiale di partenza varia a seconda degli scarti quotidiani del mercato ortofrutticolo.



Sognando di conquistare le passerelle di Milano e Parigi, i giovani ricercatori si "accontano" di contribuire a sensibilizzare e creare consapevolezza sul problema dei rifiuti alimentari, dimostrando che il cibo può essere riutilizzato anche quando non è più mangiabile

© Photos & link
Fruit Leather

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese