10 mosse per l'estate (continua...)

Continua la lista dei consigli da non perdere per la tua estate!

6. I capelli non vanno in vacanza o, meglio, subiscono grandissimi stress. Non dimenticate la protezione solare specifica per la chioma, il  cappello di paglia nelle ore più calde della giornata e gli impacchi di crema. Almeno una volta alla settimana dopo shampoo e balsamo applicate la crema e non risciacquatela ma limitatevi a pettinarvi come Rodolfo Valentino. Il giorno dopo avrete una testa perfetta.

7. In vacanza ci si muove di più ma non è una buona ragione per abbuffarsi senza ritegno. Imponetevi delle semplice regole e rispettatele perché quando svanisce l'abbronzatura i chili in più rimangono e danno ancor più fastidio. 

8. Le unghie laccate stanno bene nei primi giorni quando si è ancora pallidi e stravolti di stanchezza. Poi il tocco glamour per eccellenza richiede serie e costose manutenzioni. Si può anche decidere di far respirare le unghie di mani e piedi, ungendole con la crema solare e lasciando che l'azione congiunta di sole e sale oltre a rinforzarle le sbianchi naturalmente. 

9. L'abbronzatura è un formidabile trucco naturale: in nessun altra stagione dell'anno possiamo presentarci a faccia nuda senza sentirci slavate e tristi come un piatto di cavolini di Bruxelles. In caso di make up occhio agli eccessi e al rossetto rosso che sta bene soprattutto ai visi pallidi. Via libera al mascara, ma attenzione a struccarvi bene la sera: niente è meno attraente di una ragazza che esce dal mare con gli occhi cerchiati di trucco liquefatto.

10. Occhio a cosa contengono i prodotti che utilizziamo. La pelle è l'organo più esteso del corpo umano e d'estate è particolarmente esposta agli agenti atmosferici, manca solo di stressarla con quel che ci mettiamo addosso. No ai deodoranti contenenti alluminio, possono creare serie allergie. I tensioattivi contenuti in alcuni saponi creano dei legami che danneggiano il film idrolipidico. Se i solari lasciano una scia bianca significa che contengono biossido di Titanio, una sostanza che ostruisce i pori della pelle. No alle creme troppo grasse, mentre gli oli vanno benissimo a patto che poi li si sciacqui via.

Ti piace scrivere?

Candidati per diventare OVSWRITER e
firmare il prossimo articolo del Magazine OVS.

Candidati
Condividi sui social questo post e contribuisci alla creazione dell'e-zine OVS del mese